In stock scheda in PDF
Phitokos Ausilium Lavanda

Gli ultimi studi hanno accreditato l’utilizzo dei lattobacilli probiotici come l’approccio più efficace nel combattere e prevenire le infezioni vaginali.
Infatti la natura polimicrobica delle vaginiti rende estremamente variabile la risposta alla terapia antibiotica determinando il 50% delle recidive e creando numerose resistenze batteriche, con conseguente peggioramento dell’ecosistema vaginale.
La ricolonizzazione dell’ambiente vaginale con i lattobacilli è quindi l’approccio più sicuro ed efficace in caso di vaginiti. Riduce la frequenza delle vaginiti croniche e coadiuva nella prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse.
Il mantenimento dell’eubiosi, anche in considerazione dell’evolversi di ceppi batterici antibiotico-resistenti sempre più aggressivi, rappresenta dunque una valida linea di difesa contro le infezioni vaginali.

AUSILIUM LAVANDA È CONSIGLIABILE:
nelle vaginiti in atto in seguito a rapporti sessuali
in presenza di vaginiti recidivanti nelle utilizzatrici di anelli vaginali contraccettivi
dopo trattamenti antibiotici nelle portatrici di iud
in tutte le donne in menopausa dopo radioterapia
durante l’uso di contraccettivi orali dopo chemioterapia

 

 


 

 

 

 

INGREDIENTI:
Lattobacilli:
scelti tra quelli con più alta produzione di acidi, bacteriocine, perossido di idrogeno, arginino-deaminasi e formazione di biosurfattante. L’alta concentrazione di lattobacilli produttori di arginino-deaminasi blocca la crescita dei batteri ana-
erobi. L’alta produzione di perossido di idrogeno garantita dai lattobacilli in essa contenuti aiuta a contrastare la presenza di Candida albicans. I lattobacilli mettono in atto una serie di meccanismi per svolgere un effetto protettivo a difesa della mucosa
vaginale dall’aggressione di numerosi patogeni:
•  i biosurfattanti ne inibiscono l’adesione alle cellule vaginali
•  gli acidi, le bacteriocine, e il perossido di idrogeno ne inibiscono la crescita
•  la coaggregazione molecolare blocca il diffondersi dei patogeni
•  l’enzima arginino-deaminasi inibisce la crescita dei batteri anaerobi patogeni associati alla vaginosi.
Lattoferrina: è una proteina ad elevata azione immunostimolante, antifungina, antibatterica ed antivirale diretta. Alcuni studi hanno dimostrato una sua attività nel contrastare le vaginosi batteriche polimicrobiche, mediante azione specifica anti Escherichia
coli, HPV, Chlamydia trachomatis, Mycobacterium tubercolosis, Pseudomonas aeruginosa, Giardia intestinalis e Acanthamoeba.
D-mannosio: possedendo una elevata affinità per le lectine dell’E.coli e di molti altri batteri fimbriati, ne facilita il distacco dalla mucosa vaginale e la conseguente eliminazione grazie all’azione della lavanda .
Favorisce la ristrutturazione della mucosa vaginale garantendo così una maggiore protezione dagli insulti indotti dai batteri.
Morinda citrifolia: produce effetti antinfiammatori e antidolorifici, normalizza la rigenerazione cellulare, regolarizza l’azione del sistema immunitario e ha proprietà antimicrobiche, antimicotiche e cicatrizzanti.       
NAC (N-acetilcisteina): inibisce la capacità di adesione dei batteri; interferisce con la sintesi del biofilm; ha azione disgregante
sul biofilm maturo per azione diretta sulla capsula polisaccaridica.
Ha inoltre azione: antiossidante, antinfiammatoria e immunostimolante.
Es. Pompelmo: ha azione battericida e batteriostatica ad ampio spettro.
Acido lattico: ripristina e mantiene la fisiologica acidità dell’ambiente vaginale.

DOSE CONSIGLIATA:
nelle vaginiti e nelle vaginosi batteriche si consiglia una Lavanda a giorni alterni la prima settimana, quindi una/due alla settimana nelle tre settimane successive.

AVVERTENZE:
per l’utilizzo in gravidanza consultare il medico.

NON CONTIENE: Peg - Petrolati - Siliconi - Profumi Sintetici

 

MATERIALI CERTIFICATI
Il flacone della lavanda, la cannula e la capsula sono rea lizzati con materie prime certificate dal produttore INGE e
sono  prive  di:  Ftalati,  Bisfenoli,  Metalli  pesanti,  Coloranti, Pigmenti diarilici, Lattice, Sostanze di derivazione animale.

EURO 16.80
EURO 28.00